DANZA, CINEMA, LETTERATURA

Rassegna "Musica e..."

Martedì 17, 24 e 31 maggio, ore 17:30 | Torna in Sala Mozart, a partire dal 17 maggio, la rassegna "Musica e...", un ciclo di tre incontri in musica dedicati alla danza, al cinema e alla letteratura. La rassegna è a cura del Maestro Stefano Malferrari. Tutte le informazioni sul programma e dove acquistare l'abbonamento o i biglietti.

Leggi tutto

Giornate di studio

21 e 22 maggio 2022 | Sala Mozart
Del Neoclassicismo fra Canova e Stravinskij - Convegno di studio a cura del consigliere d'arte Piero Mioli. Ingresso libero. Tutte le informazioni sul programma.

Leggi tutto
alta formazione

Lunedì 30 maggio - Concerto "SOLO"

Lunedì 30 maggio, ore 20:30, Sala Mozart | Concerto conclusivo della seconda edizione del corso di alta formazione musicale “Solo”. Tutte le informazioni.

Leggi tutto
Avviso

Concerto Petrilli-Gallo: posticipato

Avvisiamo il gentile pubblico che il concerto di Mattia Petrilli e André Gallo, inizialmente in programma per sabato 4 giugno, è posticipato a sabato 24 settembre, ore 17:00.

Leggi tutto
SOSTIENICI

Art Bonus

Tutti possono diventare mecenati. Sostieni l'Accademia Filarmonica. Scopri i vantaggi fiscali dell'Art Bonus. 

Leggi tutto

Fondata nel 1666, l’Accademia Filarmonica di Bologna è una delle più antiche istituzioni musicali europee. Con i suoi tradizionali concerti di musica classica a Bologna, in Sala Mozart, i corsi di alto perfezionamento musicale, i progetti di ricerca e di divulgazione, la valorizzazione dell'archivio storico e della biblioteca, l’attenzione alla musica contemporanea, e con l'Orchestra Mozart, eccellenza internazionale diretta per dieci anni dal M° Claudio Abbado e oggi sotto la guida del M° Daniele Gatti, l'Accademia continua oggi, dopo 355 anni, a portare avanti l’impegno per rendere la musica viva e patrimonio di tutti.

Chi siamo Contatti

MOZART, ACCADEMICO FILARMONICO

In occasione del 250° anniversario della nomina di Mozart a Filarmonico dell’Accademia di Bologna (1770-2020), il Visit Lab di Cineca ha realizzato un video teaser per introdurre le celebrazioni. Una mappa della Bologna dell’epoca ci riporta a quel 9 ottobre 1770, quando Mozart, accompagnato dal padre, si reca in via Guerrazzi, presso l’Accademia, a sostenere la temuta prova che lo consacrerà accademico. La musica è stata eseguita dal coro da camera del Collegium Musicum Almae Matris con una registrazione da remoto nel periodo del lockdown.

Attività

Visite guidate

Un viaggio nel tempo attraverso le sale del cinquecentesco Palazzo Carrati, dove la musica risuona dal 1666.

Leggi tutto

Archivio biblioteca

Situato al primo piano di Palazzo Carrati, l'Archivio Biblioteca custodisce il patrimonio documentario e bibliografico che si è formato ed arricchito nel corso degli oltre 350 anni di storia dell'istituzione.

Leggi tutto

Alta formazione

Da sempre finalizzata all'alto perfezionamento dei suoi allievi, l'Accademia promuove ogni anno corsi di approfondimento teorici e pratici.

Leggi tutto

Corsi per il pubblico

Il Viaggio nella storia della Musica si rivolge a tutti gli amanti della musica classica che desiderano un approccio più consapevole a questa arte. 

Leggi tutto

Sostienici

L’Accademia Filarmonica rappresenta un tesoro unico nella storia della musica classica a Bologna e non solo. Tra le più antiche istituzioni musicali in Europa, l’Accademia continua da oltre 350 anni a creare occasioni di pura bellezza. Con il tuo contributo ci permetterai di continuare a tutelare, valorizzare e tramandare alle generazioni future questo prezioso patrimonio.

Dona Ora

Le sale di palazzo carrati

Sala Mozart

Sala dotata di un'acustica eccezionale che la rende ideale come studio di registrazione.

Maggiori informazioni

Sala Rossini

Ampio salone affrescato ideale per meeting, mostre e rinfreschi.

Maggiori informazioni

Salone Martini

Salone affrescato caratterizzato da un'atmosfera raccolta e da una grande biblioteca lignea.

Maggiori informazioni

Sala Farinelli

Salone affrescato dotato di pianoforte e wi-fi.

Maggiori informazioni
webdesign: d-sign.it