Lorenzo Cosi e Alessio Enea

Sabato 19 Novembre 2022 17:00
Sala Mozart, via Guerrazzi 13

Il Sabato all'Accademia

Interpreti

Lorenzo Cosi violoncello
Alessio Enea pianoforte

Programma

Nadia Boulanger
Trois Pièces pour violoncelle et piano

Claude Debussy
Sonata n. 1 in Re minore per violoncello e pianoforte, L 144

Olivier Messiaen
Louange à l'éternité de Jésus da Quatuor pour la fin du temps

Sergej Rachmaninov
Sonata in Sol minore per violoncello e pianoforte op. 19

Lorenzo Cosi

Nato nel giugno 1996, Lorenzo Cosi inizia lo studio del violoncello a sei anni alla Scuola di Musica di Fiesole con Sandra Bacci conseguendo nel 2015 la laurea triennale con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore. Sia come solista che camerista ottiene borse di studio della Scuola di Musica di Fiesole nonché primi premi di categoria in vari concorsi nazionali. Allievo effettivo alla Pavia Cello Academy nell’anno 2016, prosegue i suoi studi sotto la guida del M.o Enrico Dindo al Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano conseguendo, nel gennaio 2020, il Master of Arts in Music Performance col massimo dei voti.

Si esibisce al Mozarteum di Salisburgo, al Teatro Diana di Napoli, al Teatro Caio Melisso di Spoleto (per “I concerti del mezzogiorno” del Festival dei Due Mondi), al Mac di Milano, nella stagione cameristica dell’Associazione De Sono di Torino, al Festival Dino Ciani di Cortina d’Ampezzo, all’Auditorio Stelio Moro della RSI di Lugano, nella stagione degli Amici della Musica di Modena, al Mantova Chamber Music Festival, nel Festival “Suoni Riflessi” di Firenze. Tiene recital con e senza pianoforte al Festival dei Due Mondi di Spoleto (per “I concerti della sera”), alla Fondazione W. Walton di Ischia, all’Accademia Filarmonica di Bologna (Sala Mozart), in Svizzera per la stagione cameristica della città di Sent e a Basilea per la «For young musicians» Foundation.

Come camerista, arricchisce il suo percorso musicale grazie al contatto con formazioni quali il Quartetto di Cremona, il Quartetto Klimt, il Kuss Quartet, il Cuarteto Casals, il Tokyo String Quartet e personalità come S. Sasaki, J. Bjøranger, W. Yang. Collabora e si esibisce con artisti quali Sir Peter M. Davies, P. Poli, L. Maio, A. Tamayo, K. Sahatci, A. Lucchesini, A. Rebaudengo, L. Borrani, M. Quarta, J. Winkler.

Partecipa a masterclass di U. Clerici, E. Bronzi, G. Gnocchi, A. Meneses, E. Dindo, F. Helmerson, A. Polo, C. Hagen, T. Svane, J. P. Maintz (nella Sommer Akademie del Mozarteum di Salisburgo, nell’ Accademia Tibor Varga di Sion, nel Festival Virtuoso e Belcanto di Lucca).

Collabora con l’Orchestra Leonore di Pistoia - che lo impegna anche a livello cameristico nell’ambito del progetto “Floema” - con I Solisti di Pavia, l’Ensemble «Suoni Riflessi» di Firenze, l’Orchestra da Camera di Mantova. Borsista Eskas (borsa di studio d’eccellenza della Confederazione Svizzera), dal 2019 è membro del Quartetto Leonardo (Premio «F. Abbiati» 2021) col quale attualmente frequenta il secondo anno di Kammermusik Master presso l’UDK di Berlino, sotto la guida dell’Artemis Quartett.

Alessio Enea

Il pianista italiano Alessio Enea è uno dei finalisti del prestigioso concorso nazionale "Premio Venezia" tenutosi nel 2015. Alessio si è esibito al Teatro La Fenice, alle Sale
Apollinee e al MAC (Musica Arte e Cultura di Milano), alla Galleria Harry Bertoia di Pordenone, a Villa Tesoriera di Torino, al Teatro Politeama di Palermo, al LAC (Lugano Arte e Cultura in Svizzera), alla Sala Concerti di Lugano (CSI), a Pianocity di Milano e all'Auditorium Monteverdi di Mantova. Nel 2016 ha debuttato con l'orchestra eseguendo il terzo concerto di L. V. Beethoven con l'Orchestra degli studenti nella sala concerti della scuola che allora frequentava. Da allora è stato premiato dalla Fondazione Lyra per sostenere i suoi studi ed esibirsi in varie località della Svizzera come concertista selezionato. Dopo le masterclass con Homero Francesch alla Lenk Sommerakademie in Svizzera, e con Vladimir Ashkenazy a Catania (Italia), frequenta anche masterclass di musica da camera con Macha Yanouchevsky, Pavel Bermann, Klaidi Sahatchi, Massimo Quarta e Saiko Sasaki.
Dopo aver completato il suo secondo e ultimo anno del suo Master of Music in Performance con Dmitri Alexeev al Royal College of Music di Londra, dove è vincitore di una Charles Napper Award e di una Gary & Eleanor Brass Scholarship rispettivamente per il primo e secondo anno, ora sta frequentando l'Artist Diploma in accompagnamento pianistico sotto la guida del Prof. Simon Lepper. A Lugano si
laurea con il massimo dei voti per entrambi i suoi Master in Performance e in Pedagogia musicale a Lugano. Gli eventi futuri includono esibizioni in duo con viola e violoncello in diverse località come la Svizzera tedesca, la Sicilia e la Toscana.

Potrebbe interessarti anche

Sabato 03 Dicembre 2022
17:00 Sala Mozart, via Guerrazzi 13

CONCERTO RINVIATO | Francesco Senese e André Gallo

Il concerto del duo Senese-Gallo, programmato per sabato 3 dicembre, causa indisposizione del pianista André Gallo verrà rinviato. Il concerto verrà recuperato quanto prima possibile. Ci scusiamo per il disagio arrecato. 

Tutte le informazioni sui biglietti.

webdesign: d-sign.it