Mattia Petrilli e André Gallo

Sabato 24 Settembre 2022 17:00
Sala Mozart, via Guerrazzi 13

Il Sabato all'Accademia

Concerto inizialmente in programma per sabato 4 giugno e posticipato a sabato 24 settembre.

Interpreti

Mattia Petrilli flauto
André Gallo pianoforte

Programma

Walter Gieseking
Sonatina per flauto e pianoforte in Mi minore 

Francis Poulenc
Sonata per flauto e pianoforte, FP 164

Darius Milhaud
Sonatina per flauto op. 76

Charles-Marie Widor
Suite per flauto e pianoforte op. 34

Mattia Petrilli

Mattia Petrilli è Primo Flauto dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, diretta da Zubin Mehta e Daniele Gatti, e dal 2005 è membro dell’Orchestra Mozart, fondata e diretta da Claudio Abbado, successivamente da Bernard Haitink e Daniele Gatti. È tra i vincitori del prestigioso concorso flautistico internazionale “Aurele Nicolet International Flute Competition” (ed. 2014) e dal 2020 collabora come Principal Flute in trial con la celebre Philharmonia Orchestra di Londra. Si diploma giovanissimo presso il Conservatorio della sua città, Como, sotto la guida di G. Mascheretti e V. Gallo. Si perfeziona con J. Bálint, J. Zoon, E. Pahud e A. Nicolet. Ha ricoperto il ruolo di primo flauto nella London Philharmonic Orchestra (sotto la guida di Vladimir Jurowski), negli Essener Philharmoniker, nella Symphonica Toscanini di Lorin Maazel e nella Gustav Mahler Jugendorchester (con Abbado, Chung, Jordan e Blomstedt); inoltre viene costantemente invitato come Primo Flauto dalle migliori orchestre europee: SWR Symphonieorchester, Bamberger Symphoniker, Swedish Radio Symphony, Bergen Philharmonic, BBC National Orchestra of Wales, Camerata Salzburg, Teatro La Fenice di Venezia, Teatro Regio di Torino, Tiroler Festspiele Erl, Orchestra della Svizzera Italiana, Orchestra da Camera di Mantova, Malaysian Philharmonic Orchestra… Collabora con i Muenchner Philharmoniker, l’Orchestra del Festival di Lucerna e la Mahler Chamber Orchestra. Lavora sotto la guida dei più grandi direttori, come Abbado, Blomstedt, Chung, Currentzis, Gardiner, Gardner, Gatti, Gergiev, Harding, Haitink, Honeck, N. Jarvi, V. Jurowski, Kuhn, Maazel, Masur, Mehta, Nelsons, Salonen, Zagrosek… Come camerista e solista viene invitato da importanti enti e festival in Italia e all’estero (Accademia Filarmonica di Bologna, MiTo, Lingotto Musica, Unione Musicale di Torino, Società del Quartetto di Milano, Septembre Musicale di Montreaux, Luzern Festival, Bologna Festival, Festival di Stresa, Musica sull’Acqua, Festival de Lucena, ecc), nel 2005 forma il Quintetto Fiati Papageno, con cui incide per Amadeus, e fa parte del Clara Ensemble fondato da Cristina Zavalloni, col quale affronta strade non solamente “classiche” (jazz, musica elettronica). Ha collaborato col cantautore Vinicio Capossela nel progetto “Bestiario d’Amore”. Attualmente è Professore presso il Conservatorio Mascagni di Livorno, è tra gli artisti del network internazionale Play With A Pro, e tiene masterclass in tutto il mondo (Germania, Cina, Spagna, Italia, Austria, etc).

André Gallo

Formatosi nella classe del M° Franco Scala presso la prestigiosa Accademia Pianistica di Imola, di cui è attualmente docente, André Gallo tiene regolarmente concerti solistici e da camera in prestigiosi teatri, in Italia e all'Estero. Bryce Morrison, autorevole critico della rivista Gramophone Magazine, lo definisce: "Un pianista magistrale con una personalità audace e intrigante".

Tra i teatri più importanti spiccano il Teatro Olimpico di Vicenza, Konzerthaus di Berlino, Hamburg Laeiszhalle, il Gran Teatro “La Fenice” di Venezia, Stoller Hall di Manchester, Auditorium Santa Cecilia, Teatro "Al Bustan" di Beirut, la Sala Verdi di Milano, il Teatro

Regio di Torino. Si esibisce inoltre per prestigiosi Festival in Giappone, USA, Cina, Olanda, Israele, Francia, Repubblica Ceca, Inghilterra, Germania, Spagna, Cipro, Svezia, Svizzera e Libano riscuotendo sempre un successo notevole di pubblico e critica. Si è esibito come solista con numerose orchestre, tra cui Hamburger Symphoniker, Orchestra del Teatro Regio di Torino, Manchester Camerata, Württembergische Philharmonie, la North Czech Philharmonic, l'Orchestra Mozart, la ICO Chamber Orchestra, l'Orchestra dell'Arena di Verona, l'Orchestra del Comunale di Bologna.

Svolge un’intensa attività cameristica con il trio composto da Marc Taube, Konstantin Katz e Vadim Pavlov. Si esibisce con le prime parti dell'Orchestra del Teatro “La Fenice” di Venezia nella formazione "Trio Richard Wagner". È stato ospite presso l'École Normale de Musique de Paris dove ha avuto modo di conoscere ed esibirsi per diversi membri della famiglia Poulenc. Recentemente ha inciso con il violinista Francesco Senese l’integrale delle opere per violino e pianoforte di Gabriel Fauré.

André Gallo è, inoltre, il più giovane docente di pianoforte dell’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola, dopo più di dieci anni di attività didattica presso alcuni dei più prestigiosi Conservatori italiani. Docente ospite presso la Princeton University (USA), la Zuyd University of Applied Sciences di Maastricht, l’Institut Supérieur de Musique et de Pédagogie di Namur (Belgio) e l’Accademia Filarmonica di Bologna, nel 2012 è il fondatore dell’Imola Piano Academy “Talent development” di Eindhoven, istituita con l’intento di divulgare gli ideali didattici della nota accademia italiana.

André Gallo è Yamaha Artist.

Potrebbe interessarti anche

Sabato 05 Novembre 2022
17:00 Sala Mozart, via Guerrazzi 13

Mariafrancesca Latella e Roberto Arosio

Robert Schumann
Fantasiestücke op. 73

Nino Rota
Sonata in Re per clarinetto e pianoforte

Johannes Brahms
Sonata n. 2 in Mi bemolle maggiore per clarinetto e pianoforte op. 120 n. 2

Leonard Bernstein
Sonata per clarinetto e pianoforte

Sabato 03 Dicembre 2022
17:00 Sala Mozart, via Guerrazzi 13

Francesco Senese e André Gallo

Gabriel Fauré
Sonata n. 2 in Mi minore per violino e pianoforte op. 108

Eugène Ysaÿe
Poème Élègiaque op. 12

César Franck
Sonata in La maggiore per violino e pianoforte

webdesign: d-sign.it